mercoledì 26 ottobre 2011

Insieme - poesia



Forse credevi vane
le promesse.

Pensavi a dolci suoni
infranti sugli scogli della vita.

Forse credevi
che ti avrei abbandonata
sulla soglia
mentre ti apprestavi
al più lungo dei viaggi.

Non è stato così.

Dopo millenni,
eccoci.
Ancora insieme.

___
una poesia di AGO

http://racconti-brevi.blogspot.com/2011/09/ciao-amore-racconto-breve-damore.html#more

http://www.dailymail.co.uk/news/article-434454/Locked-eternal-embrace.html

http://it.wikipedia.org/wiki/Amanti_di_Valdaro

4 commenti:

  1. Poesia meravigliosa!
    Se è vero amore tutto è possibile!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie G.
      Il vero amore è una potente magia

      Elimina
  2. Già AGO,invece oggi come oggi è solo un "incantesimo"momentaneo.
    :(
    Purtroppo...

    RispondiElimina
  3. Non lo dico con cinismo,dico solo che il vero amore è troppo difficile da trovare,fare un terno al lotto o fare 13 alla schedina dovrebbbe essere più facile...si i soldi fanno felici ma non danno la "vera" felicità.

    RispondiElimina